Legenda Stima Emozionale

La stima intesa non come misura in sé ma come riconoscenza del pregio del lavoro. Dunque non un puro giudizio di merito sulla base della qualità raggiunta che, va da sé, deve essere eccellente, bensì la percezione e la consistenza del lascito emozionale che da quel lavoro scaturisce.

 

Legenda

gourmarte1 giusto, adeguato, consigliabile
gourmarte2 emozionante, avvincente, raccomandabile
gourmarte3 entusiasmante, memorabile, vale il viaggio

 

Approfondisci

Filtro notizie

Conteggio notizie: 88

SUL GARDA UN LIDO AI VERTICI GOURMET

Venerdì, 13 Luglio 2018 11:40
SUL GARDA UN LIDO AI VERTICI GOURMET

In continua crescita la cucina “tecnica ma non pirotecnica” di Riccardo Camanini

 

Di tavole consigliabili, attorno al lago di Garda, ve ne sono in abbondanza. La sponda bresciana in particolar modo è considerata una delle zone d’Italia a maggior concentrazione di ristoranti di alto livello. Ma c’è un cuoco che più di altri sta facendo parlare di sé da quando, accadeva cinque anni orsono, ha aperto la sua insegna dopo essersi fatto ampiamente le ossa a Villa Fiordaliso alla corte della famiglia Tosetti. E’ Riccardo Camanini, bergamasco di Sovere. Con il fratello Giancarlo ha rilevato il Lido84 a Gardone Riviera. Idee molto chiare sin dall’inizio: dare sfogo al suo ideale di cucina rendendolo accessibile ad una vasta platea di consumatori. E’ stato un clamoroso successo, di clientela e di critica. La stella Michelin è arrivata in un batter d’occhio (si vocifera sia ormai papabile per la seconda), le altre guide meno “ingessate” lo hanno avvicinato ai vertici assoluti (e chissà che quest’anno ci arrivi), ma soprattutto il passaparola ha portato nel bel locale con tanto di giardino estivo a lago una folta schiera di estimatori. Alcuni piatti hanno già fatto storia, dai rigatoni cacio e pepe cotti in vescica al riso con stracchino e sarde di lago alla brace. Ma la ricerca è continua a dimostrazione di un impegno ed una creatività fuori dal comune, sempre partendo da materie prime cosiddette povere mettendo al bando gli ingredienti blasonati e costosi. Tra le ultime creazioni tratte dal menu degustazione “oscillazioni” che propone più d’una preparazione eseguita direttamente al tavolo (7 portate a 85 euro bevande escluse: secondo alcuni il miglior rapporto prezzo/qualità d’Italia) superba la tartare di seppia con asparagi bianchi e curcuma; una meraviglia la versione marinara del risotto giallo; memorabile il rognone alla pressa servito con cous cous agli agrumi. “Sono per una cucina di precisione tecnica ma senza effetti speciali fini a se stessi. Cerco la sintesi assoluta, l’insegnamento che più mi è rimasto dentro degli anni trascorsi con Marchesi”. Con questo approccio è arrivato a mettere a punto uno stile personale ormai riconosciuto e riconoscibile. Nei piatti si legge l’obiettivo (centratissimo) di mantenere la materia prima più “viva” possibile, esaltandone le peculiarità naturali per esprimerle con leggerezza, spontaneità, alla ricerca di quella semplicità assoluta che è poi il verbo “marchesiano”. Il fratello Giancarlo governa la sala con sicurezza da veterano. La lista dei vini propone percorsi studiati e guidati tra le eccellenze enoiche di tutta Europa. Nella bella stagione il giardino a lago è una meraviglia.

 

Ristorante Lido84

corso Zanardelli 196

Gardone Riviera (BS)

tel.0365.20019

chiuso martedì e mercoledì

www.ristorantelido84.com

 

Stima Emozionale
Stima Emozionale
Pubblicato in
Edizione di riferimento
Luglio 2018
Provincia
Brescia